2011.02.19 Isola di Samos, i dirigenti della Santo Spirito chiedono di incontrare il consigliere Bessone.

In questi giorni ho ricevuto tantissimi messaggi d’apprezzamento da parte di cittadini e dipendenti della Casa di riposo Santo Spirito per l’aver portato all’attenzione dell’opinione pubblica la delibera che autorizzava lo scandaloso viaggio dei tredici dirigenti a Samos.
Gli amministratori avrebbero fatto migliaia di chilometri e speso migliaia di euro per potersi riunire tra loro in una delle più belle isole dell’arcipelago greco.
In questa settimana, sui mass media, vi è stato un susseguirsi di commenti da parte di amministratori e politici della città vescovile,in un affannosa, quanto impacciata ricerca di giustificare l’evento con grande imbarazzo.
L’unico a cui devo dire un bravo è il sindaco che ha dato un segno concreto facendo annullare quello che solo agli occhi dei partecipanti era un convegno, mentre per il resto della città era una vacanza.
La cosa colpisce ancora di più se si pensa che i dipendenti dell’azienda, che devono recarsi in una struttura remota per partecipare ad un corso d’aggiornamento, si vedono costretti a doversi far carico delle spese di viaggio, vitto ed alloggio, ricevendo unicamente pagate le spese del corso.
Davvero un enorme disparità di trattamento!
Poi, se vacanza deve essere, mi sembrerebbe più naturale che a beneficiarne fosse il personale infermieristico, sottoposto giorno e notte ad uno stress psico-fisico che potrebbe giustificare il viaggio.
Ho gradito molto, comunque, una lettera dell’Azienda pubblica di servizi alla persona “Santo Spirito” a firma del direttore Helmut Pranter, nella quale a seguito delle polemiche, dal sottoscritto innescate, sul convegno programmato e poi cancellato, gli amministratori ritengono sia opportuno ed utile invitarmi ad un incontro per potermi presentare e discutere il loro lavoro e le iniziative dagli stessi intraprese.
Se dall’incontro scaturirà qualcosa di buono per la nostra collettività sarò molto contento di parteciparvi, anche perché, e ne sono convinto, questo gruppo di amministratori riuscirà a dimostrare tutto il loro valore organizzativo anche riunendosi in loco .
Spero solo che, in un periodo di recessione, tutto questo faccia esperienza e si dia un taglio netto allo sperpero di denaro pubblico.

Massimo Bessone
Consigliere Comunale Lega Nord e PDL di Bressanone
Coordinatore Lega Nord Valli Isarco e Pusteria

Annunci

Informazioni su Lega Nord Brixen Bressanone

Chi vota Lega Nord non è uno che odia, è uno che ama. Ama il rispetto, delle cose, delle leggi, il reciproco rispetto delle persone! Massimo Bessone - Coordinatore Lega Nord Valli Isarco e Pusteria Vice presidente del Consiglio Comunale di Bressanone
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...