2011.03.08 — BEI UNS – CON NOI — La politica del fare.

 

La politica del fare

Un altro trimestre di legislatura è alle spalle. Il tempo passa veloce quando si è impegnati, su più fronti, per cercare di costruire qualcosa di buono per la nostra città.

In effetti, anche in quest’ultimo periodo, il mio collega Antonio Bova ed io ci siamo dati da fare con interrogazioni, mozioni, comunicati stampa e quanto altro per poter portare i problemi dei brissinesi all’attenzione dell’amministrazione cittadina, quanto dell’opinione pubblica.

L’aver portato all’attenzione dei mass media, da parte del sottoscritto, la delibera con la quale i tredici dirigenti della Fondazione Santo Spirito si autorizzavano la vacanza di lavoro all’isola di Samos ha fatto risparmiare in un colpo solo 9500 euro alla collettività.

Nello stesso tempo le interrogazioni, preparate dal collega, mettevano in luce errori dell’amministrazione pubblica come, ad esempio, il nuovo noleggio di biciclette comunali e prepotenze da parte del partito di maggioranza, come il negare alle altre compagini una bacheca dove poter esporre le proprie idee e le proprie iniziative. Dando così, a mio modo di vedere, un segno di debolezza, perché chi è forte non ha paura delle opinioni altrui.

Ed ancora mozioni a favore del gruppo linguistico ladino, per dare voce a tutte le minoranze linguistiche, o interrogazioni come la richiesta di un curriculum vitae per diventare membro di commissioni comunali.

Anche l’interrogazione portata avanti da Antonio e da ambedue firmata sul viaggio di rappresentanza, non autorizzato, degli esponenti comunali del PD che ha dato un tocco di simpatia alla posa di una corona ai caduti a Vedelago (TV), evento che rimarrà negli annali del nostro comune.

Altre battaglie costruttive ci aspettano ancora, dallo spostamento dei tralicci di Millan alla salvaguardia dei ceti sociali più deboli ed al rispetto di regole e leggi da parte di tutti i cittadini autoctoni e non.

Insomma , non so come faccia il capogruppo del PD che ha il tempo e lo spazio per dedicare un trimestre intero (vedi ultimo numero di Con Noi) a critiche gratuite e poco producenti ai propri avversari politici.

Forse perché senza idee e costruttività non si ha nulla e da raccontare ai propri elettori.

Massimo Bessone  Consigliere Comunale Lega Nord e PDL

Antonio Bova Consigliere Comunale FLI

Annunci

Informazioni su Lega Nord Brixen Bressanone

Chi vota Lega Nord non è uno che odia, è uno che ama. Ama il rispetto, delle cose, delle leggi, il reciproco rispetto delle persone! Massimo Bessone - Coordinatore Lega Nord Valli Isarco e Pusteria Vice presidente del Consiglio Comunale di Bressanone
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...