2011.06.08 MOZIONE: Divieto di accampamento o stazionamento, in tutto il comune di Bressanone, di spettacoli circensi in cui vengano esibiti animali.

Grazie ad internet, ai mass media ed alla facilità con cui oggi giorno i nostri ragazzi possono viaggiare in ogni dove, credo che non sussistano più i requisiti tali da giustificare l’utilizzo di qualsiasi animale da parte dei gestori di circhi e spettacoli viaggianti.

I nostri giovani sono oggi in grado di conoscere approfonditamente gli animali, la loro vita, i loro istinti naturali, giustamente e naturalmente esercitati nel loro habitat.

Gli animali hanno bisogno, come qualsiasi essere vivente, di esistere nella loro dimensione naturale e non di essere esposti a pubblici spettacoli che risultano tanto innaturali quanto diseducativi.

A mio giudizio l’assistere a spettacoli in cui animali vengano trasformati in ridicoli clown, costretti a ballare, sfilare o ad esibirsi contro voglia e natura, magari maltrattati, drogati, fatti vivere in spazi angusti, al solo fine lucrativo da parte di terzi, mi sembra davvero ignobile e indegno di una società civile.

Anche la pubblicità esposta, in ogni via della città, a pubblicizzare un famoso circo presente in questi giorni in città: “L’unica tigre bianca come il latte in Italia”, non può non suscitare tristezza e sgomento in chi ritiene che gli animali siano degli essere viventi con il  diritto di vivere nel loro habitat.

Il circo ha ragione di esistere e di continuare a meravigliare solo usando risorse e sinergie umane e quindi persone che, per libera e rispettata scelta, facciano di tale attività una professione.

Prima che si possa giungere ad una legge statale e provinciale, in materia, voglio sollecitare l’amministrazione comunale a prendere coscienza e conoscenza della problematica e a reagire conseguentemente non concedendo,come già accade in altri comuni d’Italia, spazi pubblici ed autorizzazioni comunali ad organizzazioni circensi che usino animali nei loro spettacoli.

si chiede a questo

Consiglio Comunale

-di non rilasciare autorizzazioni, su tutto il territorio, allo svolgimento di spettacoli circensi in cui si usano e si sfruttano, contro natura, gli animali.

– di non concedere spazi pubblici all’interno dei confini comunali a spettacoli viaggianti e circhi in cui vengano esibiti animali.

– a creare le condizioni affinché tutta la popolazione venga meglio informata sulla materia e venga quindi sensibilizzata tutta l’opinione pubblica a disertare la frequentazione di spettacoli circensi dove si “usano” e si sfruttano ,contro natura, gli animali.

Bressanone, 08 giugno 2011

Distinti saluti

Massimo Bessone

Coordinatore Lega Nord Valli Isarco e Pusteria

Consigliere Comunale Lega Nord e PDL di Bressanone

Annunci

Informazioni su Lega Nord Brixen Bressanone

Chi vota Lega Nord non è uno che odia, è uno che ama. Ama il rispetto, delle cose, delle leggi, il reciproco rispetto delle persone! Massimo Bessone - Coordinatore Lega Nord Valli Isarco e Pusteria Vice presidente del Consiglio Comunale di Bressanone
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...