2012.03.12 Assemblea della Lega Nord Bressanone – Brixen

Lunedì 12.03.2012 alle 20:00 presso la Pensione Heiseler di Via Vittorio Veneto, la Lega Nord Alto Adige si è riunita alla presenza di una ventina di persone tra militanti, sostenitori e semplici cittadini curiosi di assistere all’evento.
Alla stessa erano presenti il segretario provinciale e Consigliere Regionale Elena Artioli , il coordinatore delle valli Isarco e Pusteria e Consigliere Comunale della città vescovile Massimo Bessone ed il segretario di Bolzano e Consigliere Comunale, Claudio Degasperi.
Grande collaborazione tra la segreteria provinciale e quella cittadina per intraprendere progetti a livello locale su molte tematiche all’ordine del giorno.

Dapprima Elena Artioli ha esposto quelle che sono le campagne della Lega a livello provinciale, quindi Massimo Bessone ha portato a conoscenza l’assemblea dell’evolversi di quelle che sono le tematiche più a cuore ai residenti di Bressanone.

Vi è stata una vivace partecipazione su vari argomenti, come l’utilità o meno, in un periodo di crisi, del realizzare un nuovo collegamento da Bressanone alla Plose, e dell’eventuale luogo di partenza, se il collegamento dovesse voler essere realizzato.

Tutti concordi che Milland sarebbe la scelta migliore, in alternativa il parcheggio della discoteca “Max”; nessuno era a favore del percorso, fortemente voluto da Widmann e dall’ SVP, con partenza dalla stazione ferroviaria.

Sul problema dell’accattonaggio si è visto come la delibera di giunta, fortemente ispirata dalla mozione presentata in Consiglio Comunale dallo stesso Bessone, fosse valida, tant’è che il problema era stato risolto. Poi, a lungo andare, vista la completa assenza di sanzioni e provvedimenti, seri, atti a punire le organizzazioni malavitose che sfruttano la povera gente, il fenomeno è tornato a dilagare.

Ampio spazio anche alla questione Elettrosmog a Milland. Bessone ha informato i presenti di quella che è l’evoluzione burocratica della questione, mentre Pio Zocchi ha ribadito quello che è il malumore delle persone che, come lui, da più di trent’anni devono sopravvivere con questi “mostri ecologici”. Visto lo stallo della situazione, Bessone ha preannunciato forti azioni di protesta per continuare a tenere viva l’attenzione degli amministratori e dei mass media sulla grave problematica.

Forte contrarietà da parte di tutti vi è anche stata sulla possibile apertura o la concessione di licenze a nuove sale giochi. Una grande fonte di reddito per pochi, ma una vera piaga per tante persone che, cercando la fortuna, hanno trovato la rovina.

In chiusura di serata Bessone ha ribadito un’altra volta il suo no all’enorme spreco di soldi per l’apertura del Giardino Vescovile. In un periodo di crisi come quello che stiamo affrontando, una simile opera, unitamente alla costruenda palestra di roccia, sembrano proprio un eccesso.

Massimo Bessone

Consigliere Comunale Lega Nord e PDL di Bressanone

Coordinatore Lega Nord Valli Isarco e Pusteria

Annunci

Informazioni su Lega Nord Brixen Bressanone

Chi vota Lega Nord non è uno che odia, è uno che ama. Ama il rispetto, delle cose, delle leggi, il reciproco rispetto delle persone! Massimo Bessone - Coordinatore Lega Nord Valli Isarco e Pusteria Vice presidente del Consiglio Comunale di Bressanone
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...