2012.08.16 Collegamento Bressanone – Plose, una soluzione diversa.

Funivia della Plose si ! ” –  “ Funivia della Plose no !

Negli ultimi mesi è diventato il tema più popolare nella nostra città.

Tracciati che convengono ai poteri forti, tracciati che piacciono ai cittadini, tracciati con più o meno impatto estetico ed ambientale.

Cose utili alla cittadinanza e cose inutili alla cittadinanza, ma buone per riempire le tasche dei soliti noti.

La Plose è una montagna sfortunata di par suo, sempre meno neve, un vento esageratamente forte che spazza via la neve caduta, un bacino di utenti non troppo vasto e strutture ricettive assai scarse.

Se si pensa che siamo anche in un’ era di recessione ove, dalle cronache dei mass media, apprendiamo che gli Italiani rinunciano sempre più a vacanze e divertimenti, viene da chiedersi: “Ma è proprio necessario privare i cittadini di Bressanone di circa venti milioni di euro per costruire una funivia che deturperebbe la città e forse avrebbe meno utilità di quella che qualcuno crede o…vuol farci credere?!”

Ricordiamoci poi che per la manutenzione di funivie simili, ma non così grandi come quella che vogliono costruire in città, nell’arco di un anno si hanno almeno nove settimane di chiusura e costi che si attestano sui 900.000 € .

Tenendo anche conto della locazione alla quale i nostri amministratori vogliono obbligarci, completamente inopportuna per parcheggio, rumore, eccessivo traffico in  vie non idonee ecc. , sappiamo a cosa stiamo andando incontro?

È inutile poi, che ci si illuda che gli sciatori arrivino in treno. Lo sci richiede abbigliamento ed attrezzature scomode ed ingombranti da portare, ed in più se si è in compagnia, ormai i prezzi del treno non sono tanto più a buon mercato della macchina.

Ecco perché c’era un “treno della neve” e le ferrovie lo hanno tolto perché a servirsene erano assai poche persone.

Insomma se vogliamo un collegamento alla nostra amata montagna, se i soldi proprio li dobbiamo spendere, perché non trovare una soluzione più realistica, più utile alla cittadinanza, con minor  impatto ambientale, costi di realizzazione e manutenzione!?

Forse non tutti sanno che nella nostra città risiede Gianluca Sozio, un esperto tecnico in ferrovie e cremagliere, che opera come consulente in diverse località di Svizzera, Germania, Francia e in Austria dove è anche direttore della Ferrovia a cremagliera dell’Achensee.

Allora perché non dare spazio anche ad un progetto che porti i alla Plose via terra e non sorvolando tetti e case?

Un trenino, una cremagliera, non solo non avrebbe quell’orrendo impatto ambientale che una funivia comporta, ma potrebbe diventare esso stesso una vera e propria attrazione turistica.

Per paradosso il mezzo di trasporto non sarebbe più un compromesso brutto ma utile, bensì esso stesso diventerebbe il volano per il rilancio della nostra località sciistica.

E, se sfruttato a dovere, potrebbe essere un utile metropolitana di terra che servirebbe 12 mesi all’anno taluni punti della nostra cittadina e comuni come Sant’ Andrea che dalla funivia sarebbe sempre penalizzato.

In Alto Adige abbiamo già alcune ditte che oltre ad occuparsi della costruzione di funivie, sono all’avanguardia nella costruzione di metropolitane di superficie, quindi i capitali spesi non uscirebbero dalla nostra amata provincia.

Poi, non solo vantaggio in costi, impatto ambientale, comodità di fermata ovunque, ecc., vi immaginate quanto possa essere romantico viaggiare su un treno del genere?!

Insomma: “ La cosa s’ha da fare! ”

Ed allora perché non fare una serata informativa ai Brissinesi nella quale proporre anche questa soluzione!?

In allegato vi invio anche un progetto, che Gianluca Sozio ha preparato, e innumerevoli foto che danno l’idea dell’opera.

Grazie.

Massimo Bessone

Consigliere Comunale Lega Nord e PDL di Bressanone

Coordinatore Lega Nord Valli Isarco e Pusteria

Clicca qui per vedere il progetto Funicolare della Plose di Gianluca Sozio

Annunci

Informazioni su Lega Nord Brixen Bressanone

Chi vota Lega Nord non è uno che odia, è uno che ama. Ama il rispetto, delle cose, delle leggi, il reciproco rispetto delle persone! Massimo Bessone - Coordinatore Lega Nord Valli Isarco e Pusteria Vice presidente del Consiglio Comunale di Bressanone
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...