2013.10.14 Bressanone – Una città in degrado

2013.10.13 Bressanone zona sud - ex Poli (1)Sono anni che mi batto contro lo stazionamento di nomadi nella zona sud di Bressanone. Dall’inizio della legislatura mi affanno per l’installazione di una sbarra che impedisca l’accesso a veicoli di una certa altezza nel parcheggio della discoteca Max, impedendo così a camper e roulotte di stazionarvi. Questo non per un mio becero razzismo, tutt’altro per la salvaguardia dei diritti delle persone che nella zona sud di Bressanone risiedono .

Persone alle quali la convivenza con le carovane dei nomadi abbassa di molto la qualità della vita e la sicurezza nella quotidianità.

Non in secondo piano, e l’ho sempre portato all’attenzione dell’opinione pubblica, la vita in quelle condizioni per quelle comunità nomadi è un vero allarme sociale.

Ebbene cosa ha ottenuto il sottoscritto? O meglio, anzi o peggio, cosa hanno ottenuto le persone che risiedono nella zona sud di Bressanone?

Nulla! Abbiamo una giunta comunale che se da una parte ha soldi in quantità per faraoniche quanto inutili opere, nella parte pratica, in tre anni non è ancora riuscita a far installare “quattro semplici pezzi d’acciaio” atti ad impedire, appunto, a camper e roulotte di entrare in quel parcheggio.

Un’amministrazione comunale che da una parte si accolla le spese di un campo Sinti inutilizzato e dall’altra chiude gli occhi davanti a tale disagio sociale.

Le mie richieste, il mio portare all’attenzione pubblica questa tipologia di problema è stato utile solo all’assessore Letrari per farsi pubblicità con promesse di imminenti campeggi nella zona sportiva di Millan, in un campo che a discrezione dell’amministrazione comunale e a seconda delle emergenze, una volta è un campeggio, come se i nomadi scegliessero di abbandonare il loro bivacco gratuito per andare in campeggio, un’altra volta è il “campo da calcio per gli Italiani”, un’altra volta ancora è il papabile sito di partenza della funivia della Plose. Ma passano gli anni, ma quello rimane solo un campo coltivato.

Anche l’area di sosta attrezzata per i camper dei turisti e i servizi igienici in quel parcheggio sono sempre rimasti un’utopia, una improbabile promessa.

Ovviamente il degrado porta degrado e pian piano non solo il parcheggio continua ad essere teatro di inguardabili ed antigienici scenari, ma tutto il circondario sta inesorabilmente decadendo ed è rappresentazione del mal costume che certe genti hanno.

Tant’è che nel vicino parcheggio di un ex supermercato mi sono imbattuto in uno scenario da terzo mondo, come quello che ho fotografato ieri.

Qui un camper vi ha stazionato a lungo ed ora se ne andato, non so se provvisoriamente o definitivamente, ma il risultato è visibile da chiunque, come me passi sulla principale arteria cittadina.

Non dimentichiamo, allora, che uno scempio della zona in questione non è solo un cattivo vivere per i residenti, ma è anche un pessimo biglietto da visita per tutti i turisti che nella nostra città arrivano provenendo da sud.

Ma la nostra Polizia Municipale che fa?

La cosa assurda poi, che da stamani, davanti all’immondezzaio a cielo aperto staziona anche una macchina che pubblicizza un assessore in lizza per le prossime elezioni provinciali.

Non farò il nome di quel assessore perché non è corretto ed io voglio il bene dei cittadini, non guerre ad personam di basso livello, resta il fatto però che per i miei concittadini…non solo il danno…pure la beffa.

Massimo Bessone

Consigliere Comunale Lega Nord e PDL di Bressanone

Coordinatore Lega Nord Valli Isarco e Pusteria

2013.10.13 Bressanone zona sud - ex Poli (3) 2013.10.13 Bressanone zona sud - ex Poli (4) 2013.10.13 Bressanone zona sud - ex Poli (5)

Annunci

Informazioni su Lega Nord Brixen Bressanone

Chi vota Lega Nord non è uno che odia, è uno che ama. Ama il rispetto, delle cose, delle leggi, il reciproco rispetto delle persone! Massimo Bessone - Coordinatore Lega Nord Valli Isarco e Pusteria Vice presidente del Consiglio Comunale di Bressanone
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...