2014.06.15 Bolzano. Rissa con coltelli, tra stranieri, la domenica sui prati del Talvera.

2014.06.15 Bolzano - Rissa tra stranieri - Foto Massimo Bessone (7)Ieri pomeriggio, a Bolzano, nelle affollatissime passeggiate sul Talvera, intorno alle 15:45, mentre passeggiavo con mia moglie e mio figlio, come tante altre famiglie, abbiamo assistito ad una rissa tra alcune persone di colore. Ad un certo momento, nel fuggi, fuggi generale, tra bambini in bicicletta, mamme con le carrozzine ed anziani sulle panchine è spuntato pure un coltello che ha ferito un uomo alla spalla. Ma come si fa? Signori miei non sto parlando di un parcheggio deserto di periferia alle due di notte, in un quartiere malfamato di una grande città, sto parlando del centro di Bolzano, vicino al ponte Talvera, in una tranquilla domenica pomeriggio.

Mentre il comune, poche centinaia di metri più avanti organizzava loro la festa dei popoli, per poter integrare meglio le persone straniere, quelli che dovrebbero integrarsi ripagano così la collettività che li ospita!?

Qualcuno penserà: ”Be, poveri, erano tutti ubriachi, l’unica gioia che possono permettersi, è quella di bere!” Pur non giustificando comunque un simile comportamento in un contesto del genere, allora la domanda che più mi viene spontanea è: ”Se spendiamo un sacco di soldi per farli venire, minando gravemente la sicurezza delle nostre famiglie, e l’unica gioia che hanno queste povere persone è l’abuso di alcool, allora che vita agiata diamo loro? A questo punto, morire di alcool e di stenti a Bolzano, o sopravvivere in povertà nel loro Paese, cosa abbiamo donato loro?!”

Non dimentichiamo poi l’aumento dei furti e di ogni genere di reato, in città ed in tutta la provincia, in quella che fino a pochi anni fa era considerata un’isola felice della nostra Italia!

In un’ottica di risparmio, ove lo stato sta per tagliare molti posti di Polizia, e l’Alto Adige ne pagherà le conseguenze, e di contro l’aumento continuino di reati che, guarda caso, nella quasi totalità hanno come soggetti gli immigrati, ormai una domanda è d’obbligo: “Mare Nostrum, ma ne vale la pena!?!”

Massimo Bessone

Consigliere Comunale Lega Nord di Bressanone

Coordinatore Lega Nord Valli Isarco e Pusteria

2014.06.15 Bolzano - Rissa tra stranieri - Foto Massimo Bessone (3) 2014.06.15 Bolzano - Rissa tra stranieri - Foto Massimo Bessone (6)

Annunci

Informazioni su Lega Nord Brixen Bressanone

Chi vota Lega Nord non è uno che odia, è uno che ama. Ama il rispetto, delle cose, delle leggi, il reciproco rispetto delle persone! Massimo Bessone - Coordinatore Lega Nord Valli Isarco e Pusteria Vice presidente del Consiglio Comunale di Bressanone
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...