2014.11.16 Bressanone – La rampa della discordia.

2014.11.14 Bressanone Via San Cassiano - Foto Massimo Bessone (4)

Dopo soli cinque mesi d’apertura, ed innumerevoli anni d’affitto già pagati alle spalle, il giardino vescovile ha momentaneamente chiuso i battenti.

I cittadini Brissinesi e gli ospiti non se lo potranno godere almeno fino all’estate del 2016.

Qualcuno si chiederà il perché di un’apertura così breve, 5 mesi, seguita da altri anni di chiusura?

La spiegazione è piuttosto semplice, le elezioni amministrative stanno approssimandosi, la legislatura volge dunque al termine e la giunta comunale già inconcludente su varie tematiche che spaziano dalla funivia alla biblioteca, dal “campo da calcio degli Italiani” a mille altre questioni, rischiava di sentirsi rimproverare dai partiti d’opposizione e dai cittadini anche il problema del giardino vescovile affittato ma mai utilizzato.

Allora sindaco ed assessori competenti, a primavera di quest’anno, hanno ritenuto di dover aprire in fretta il parco, per salvare almeno la faccia d’innanzi agli elettori.

Onde evitare lunghe attese per concessioni ed autorizzazioni, non si è voluto abbattere una parte del muro che ne delimita il perimetro creando un accesso da Piazza Duomo, ma si è pensato di sfruttare l’apertura già esistente servendosi di una porticina sita in via San Cassiano di fronte all’ufficio postale.

L’idea sarebbe stata buona se l’entrata da quella posizione non avesse comportato l’installazione di una rampa d’accesso che ha di fatto interrotto una corsia di marcia agli autoveicoli che transitano in quella via, generando una sorta di senso unico alternato in prossimità della stessa.

Questo, tenendo presente che la strada quasi parallela, via Ratisbona, è da anni percorribile solo in un senso, ha creato non pochi disagi al traffico e pericolo per gli automobilisti.

Ritengo dunque che vi sia l’urgenza di togliere questa rampa “provvisoria” affinché il traffico veicolare lungo via San Cassiano torni regolare e prima che si verifichi qualche incidente, anche perché tra poche settimane vi sarà l’apertura del mercatino di Natale, con il solito incremento del traffico di autoveicoli ed autobus in città.

Massimo Bessone

Consigliere Comunale Lega Nord di Bressanone

Coordinatore Lega Nord Valli Isarco e Pusteria

Annunci

Informazioni su Lega Nord Brixen Bressanone

Chi vota Lega Nord non è uno che odia, è uno che ama. Ama il rispetto, delle cose, delle leggi, il reciproco rispetto delle persone! Massimo Bessone - Coordinatore Lega Nord Valli Isarco e Pusteria Vice presidente del Consiglio Comunale di Bressanone
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...