2015.01.17 Lettera al direttore – Dedicata a te…

Nicola Calipari - Massimo Bessone Dedicata a te… A te, che davanti alla TV l’altro giorno hai giustamente gioito per quelle due giovani ragazze italiane tornate a casa dopo il rapimento in Siria. A te, “Italiano medio” che fai fatica ad arrivare a fine mese, che ogni mattina ti alzi brontolando, entri in treno puzzolente per recarti ad un lavoro onesto, che ti consuma, per sfamare i tuoi figli. Oppure a te, figlio di una scellerata politica nazionale che ti ha lasciato disoccupato. Non solo non ti aiuta nessuno, ma peggio, hai bisogno e non ti ascolta nessuno. O ancora a te, pensionato che il passato lo hai dato ad un Paese che non ti da un futuro. Caro Italiano da ieri il tuo Paese ha due splendide ragazze felici in più, dodici milioni di euro e tanta credibilità a livello mondiale in meno.
Uno Stato ha il dovere di aiutare i propri cittadini nel mondo, peccato che poi, il nostro, svenda i propri soldati per interessi commerciali con altri Paesi, vedi Marò ed India. Quelle due giovani ragazze che ora sono felici, ci scaldano il cuore, peccato però che siano partite per un Paese a rischio, sconsigliate da Ministero degli esteri, genitori, amici e buon senso. Insomma le nostre ormai famose “eroine” ora con i nostri dodici milioni di euro sono libere.
Tra l’altro, secondo me, a quei rapitori ne sarebbero bastati anche due per rimandarcele a casa, ma i nostri governanti non sono tirchi,  a loro piace fare i grandi con i soldi nostri. Ma che importa, ora sono libere, felici lo saranno da oggi in poi, quando con interviste e programmi TV guadagneranno molto più che dodici milioni di euro.
Speriamo che abbiano almeno il buon senso di restituirci i primi dodici  che accumuleranno da Talk Show ed affini.
E tu Italiano medio?
Tu non farti distrarre troppo dalla notizia, china la testa e prosegui, tu devi lavorare duro per vivere…

Dedicato a Nicola Calipari.

Massimo Bessone Consigliere Comunale Lega Nord – Bressanone BZ

Annunci

Informazioni su Lega Nord Brixen Bressanone

Chi vota Lega Nord non è uno che odia, è uno che ama. Ama il rispetto, delle cose, delle leggi, il reciproco rispetto delle persone! Massimo Bessone - Coordinatore Lega Nord Valli Isarco e Pusteria Vice presidente del Consiglio Comunale di Bressanone
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Politica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a 2015.01.17 Lettera al direttore – Dedicata a te…

  1. In questi giorni, tutti noi, io per primo, abbiamo esternato la nostra indignazione per la gestione dei rapimenti da parte del nostro Stato.
    Una riflessione nasce spontanea.
    Se sei sequestrato in Italia alla tua famiglia lo Stato blocca i conti correnti per non farti pagare, se invece vieni rapito in Siria ed i soldi vanno a fondamentalisti, che li usano per la guerra, è lo Stato stesso a pagare.
    Comico no!?
    Visto che il nostro Stato non è fatto solo di persone e fatti ridicoli, ma anche di eroi, dei quali ci dimentichiamo subito.
    Il mio pensiero non può non andare a Nicola Calipari.
    Morto per salvare un’altra persona che ha voluto mettersi in mostra, se pur sconsigliata da tutti.

    Caro Nicola, per te e per tutte le persone che lavorano nell’ombra per tutelare noi ed il nostro Paese, forze dell’ordine ed affini, per le quali non paghiamo dodici milioni di euro, non le facciamo diventare famose ai Talk Show, anzi le facciamo pagare con la vita…va il mio pensiero…

    Ciao Nicola
    Massimo Bessone

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...