2015.04.19 Brennero – Disperati che dormono tra i binari. Questa è accoglienza ?!?

2015.04.19 ore 6.31 Stazione FS Brennero tra 6 e 7 binario (3)

Un tempo quando si parlava dell’Alto Adige, spesso lo si accostava alla parola “favola”.

In effetti un luogo bellissimo dal punto di vista paesaggistico abbinato allo stato di benessere di chi ci viveva e all’ordine ed alla cura delle cose. Bastava prendere una macchina fotografica e scattare una foto ovunque che ne veniva fuori sempre una cartolina.

Oggi i tempi sono cambiati, la cura nelle cose è approssimativa, il benessere degli Altoatesini è ormai solo un ricordo e i cosiddetti disperati, che dormono per strada, li troviamo non solo nel capoluogo, rilegato da un pessimo fare amministrativo ad un piccolo Bronx delle Alpi, ma in ogni dove qua e la nella provincia.

Ebbene ad aiutare non è certo la politica in materia d’immigrazione, allo sbando, dello stato italiano. Differentemente da tutto il resto d’Europa, abbiamo aperto le porte a tanti disperati, ed anche a taluni che ne approfittano. Siamo in una condizione di avere tante povere persone che vogliono, che sognano un futuro migliore, un qualcosa che a causa della crisi con cui noi stessi ci scontriamo ogni giorno, non possiamo dare loro. Ed ecco allora che questi poveri disperati, per poter vivere arricchiscono le fila della malavita o tentano un improbabile viaggio verso Paesi più abbienti. Ed allora ecco, che si verificano scene come quelle che un ferroviere ha documentato stamani al Brennero e mi ha prontamente inviato. Sì, in una fredda mattina di primavera, fa tenerezza vedere queste povere persone dormire per terra, tra i binari, coperte solo da giornali in quella che è la stazione di confine più importante d’Italia.

Sì, povere persone disperate loro, ed un pessimo biglietto da visita per il nostro Paese. La stazione di Brennero, la prima cosa che tanti turisti vedono dell’Italia, ridotta già di suo ad un orribile rudere, ma in questi mesi divenuto teatro di disperazione.

Non si può andare avanti così, per queste povere genti, per noi poveri italiani!

Una domanda sorge spontanea al ferroviere che mi ha inviato queste foto ed al politico che scrive. Ma a cosa serve il centro di prima accoglienza del Brennero se una quindicina di persone passano quotidianamente la notte nella micro sala d’attesa tra il sesto ed il settimo binario?!?

Con le storie che quotidianamente vediamo in TV ove, ovunque nel bel Paese, i profughi vengono sfruttati come fonte di guadagno da losche cooperative, non può non venire il sospetto, anche se a Brennero non sarà così, che anche da noi i profughi servano solo per far guadagnare gli amici.

Insomma la situazione ha da cambiare.

Presto mi recherò nuovamente in loco e nel contempo parlerò con il mio commissario di partito, Maurizio Fugatti, affinché continui a tenere vivo a livello nazionale il problema di Brennero e di tutti i centri altoatesini dove i profughi soffrono e gli autoctoni convivono sempre con più difficoltà con questo problema.

Massimo Bessone

Consigliere Comunale Lega Nord di Bressanone

Coordinatore Lega Nord Valli Isarco e Pusteria

2015.04.19 ore 6.31 Stazione FS Brennero tra 6 e 7 binario (1) 2015.04.19 ore 6.31 Stazione FS Brennero tra 6 e 7 binario (2) 2015.04.19 ore 6.31 Stazione FS Brennero tra 6 e 7 binario (4) 2015.04.19 ore 6.31 Stazione FS Brennero tra 6 e 7 binario (5)

Annunci

Informazioni su Lega Nord Brixen Bressanone

Chi vota Lega Nord non è uno che odia, è uno che ama. Ama il rispetto, delle cose, delle leggi, il reciproco rispetto delle persone! Massimo Bessone - Coordinatore Lega Nord Valli Isarco e Pusteria Vice presidente del Consiglio Comunale di Bressanone
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Immigrazione, Politica, Sociale e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...