2017.11.01 Alto Adige – Basta alle violenze sui treni altoatesini.

Anche ieri un grave episodio su un treno “regionale” Brennero – Verona, che una volta giunto a destinazione ha visto un eccesso di violenza ai danni di una donna capotreno e del macchinista, finiti all’ospedale per le botte ricevute da un migrante che non voleva scendere dal convoglio.
Tutta la nostra solidarietà ai ferrovieri e personale viaggiante, che quotidianamente vengono aggrediti da clandestini sull’asse ferroviaria altoatesina.
In uno Stato ove anche le forze dell’ordine sono depotenziate, delegittimate e ridicolizzate, immaginiamoci come possano far rispettare la legge dei “poveri controllori”?!
Una delle tante vergogne di questo Paese, ove tutto è concesso, e chiunque, soprattutto chi non ha nulla da perdere, in mancanza di una certezza della pena può fare quello che vuole.

Massimo Bessone

Commissario della Lega Alto Adige – Südtirol
Consigliere Comunale della Lega di Bressanone

Bressanone, 1 novembre 2017

Annunci

Informazioni su Lega Nord Brixen Bressanone

Chi vota Lega Nord non è uno che odia, è uno che ama. Ama il rispetto, delle cose, delle leggi, il reciproco rispetto delle persone! Massimo Bessone - Coordinatore Lega Nord Valli Isarco e Pusteria Vice presidente del Consiglio Comunale di Bressanone
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...